Avvento di carità 2012

Anche quest’anno, in occasione dell’Avvento, la Caritas parrocchiale propone alla comunità cristiana di S. Lorenzo due iniziative di solidarietà.

 

La prima riguarda la ormai tradizionale raccolta di generi alimentari che quest’anno sarà a favore dei terremotati del Mantovano.

Nel maggio scorso il terremoto ha colpito profondamente il Nord Italia e anche le zone del Mantovano.

 

La Caritas Lombarda ha affidato alla Diocesi di Lodi l’unità pastorale di Quistello, Nuvolato, San Rocco e San Giacomo, 4 parrocchie dove vivono circa 8.000 persone. Il sostegno ha preso la forma del gemellaggio come esperienza di una Chiesa che si fa “prossimo” nella testimonianza reciproca dei valori di solidarietà. Tra i bisogni immediati c’è proprio l’aiuto alimentare per le persone più in difficoltà. Raccoglieremo generi alimentari non deperibili durante le Messe festive del tempo di Avvento e di Natale.

 

La seconda iniziativa riguarda la raccolta di fondi a favore delle famiglie della nostra parrocchia che sono in ristrettezze economiche.

 

È una risposta al bisogno urgente di tante famiglie che anche a causa dell’attuale crisi hanno difficoltà ad affrontare i problemi di sussistenza quotidiana. Ha il carattere di intervento tempestivo, limitato nel tempo, al di là di quanto la nostra comunità cristiana già esprime nel suo impegno costante di solidarietà.

 

La raccolta non vuole offrire soltanto un aiuto nell’emergenza, ma anche invitare a riflettere su giustizia, solidarietà, sobrietà: la giustizia che risponde alla destinazione universale dei beni; la solidarietà che chiama tutti a mettersi nella logica della gratuità e del dono; la sobrietà per ripensare gli stili di vita individuali e familiari nel segno della condivisione.

 

Le offerte si raccolgono per tutto il tempo di Avvento e di Natale nelle bussole all’ingresso delle chiese di S. Lorenzo e S. Agnese.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi