Vita della comunità 26/22

Cari amici e amiche,
oggi, col ricordo del nostro patrono San Lorenzo diamo avvio alle attività pastorali dell’anno 2022-2023. Ascoltiamo la proposta di don Emanuele (questa mattina, domenica 9, alle 9.30, a Sant’Agnese), che esaminerà la situazione molto precaria del cristianesimo nel tempo che viviamo e, nel limite del possibile, ci darà qualche strumento interpretativo. Non si tratta di una semplice riflessione finalizzata ad accrescere le nostre nozioni sugli argomenti religiosi, ma di una analisi della nostra capacità di comprendere cosa sta succedendo intorno a noi. E quindi di mettere l’Evangelo in contatto con questo mondo così com’è, con le sue debolezze e le sue risorse. Anche la parrocchia di San Lorenzo non è più quella di una volta (non tanto per la configurazione territoriale, che non è mutata di tanto, ma per quella sociale, culturale, anagrafica…), e questo va da sé, ma tende a presentarsi con gli strumenti e le finalità di una volta – ma che oggi non hanno più presa. Cosa pensare? Che fare? Prenderemo spunto dall’incontro con don Emanuele per riformulare la nostra vita pastorale, con l’aiuto di tutti quelli – e sono tanti – che hanno amore e idee per la nostra comunità.

Martedì 11 avrà inizio la Catechesi Vicariale. Fino all’anno scorso la chiamavamo Catechesi Cittadina, ma da qualche mese è cambiato il confine del vicariato: mentre prima esso comprendeva solo le parrocchie di città, ora ha inglobato qualche parrocchia al di fuori dal territorio cittadino. Perciò parliamo di Catechesi Vicariale. Il nostro don Roberto (un immenso grazie a lui!), che ha stilato il programma, predisponendo temi e relatori, ci invita quest’anno a dare uno sguardo ampio alla questione ecumenica: “La nostra fede in dialogo con le religioni: ci incontreremo con rappresentanti di altre religioni (o con esperti di esse) per ascoltare il loro discorso su Dio e la loro visione del mondo, pronti ad accogliere ogni seme di bene diffuso in tutto il mondo: scrive San Paolo: “Vagliate ogni cosa e tenete ciò che è buono” (1Ts 5,21). Il primo incontro sarà di presentazione: lo terrà don Lorenzo Maggioni (Seminario di Venegono e ISSR di Milano): “In dialogo con tutti. Introduzione al percorso”. Come già l’anno scorso gli incontri si tengono nell’Aula Magna del Collegio Vescovile, in via Legnano 24, alle 20.45.

Iniziano anche i percorsi di catechesi per i ragazzi: quello delle superiori ha già avuto avvio lunedì scorso all’oratorio dell’Ausiliatrice. I catechisti sono: Alessandro, Elena B., Elena G., Elisabetta, Luca e Nicolò.

Per quanto riguarda le medie: il ritrovo è venerdì prossimo, 14, alle 18.15 in oratorio. I catechisti sono Gianfranca, Tiziana, Filippo, Marta e Aurora.

Invece le elementari iniziano gli incontri domenica 16: chiediamo ai genitori di portare i bambini alle 9.45 alla chiesa di San Lorenzo. Di lì poi verranno accompagnati negli ambienti dedicati. I catechisti sono Marco, Caterina, Laura, Mariarosa, Clara, Annamaria e Luca. Per il momento proponiamo la catechesi dalla III elementare in su. Se constateremo la possibilità di accogliere anche i bambini più piccoli (di I e II elementare) lo comunicherò più avanti.

La nostra chiesa di San Lorenzo sarà la degna cornice di alcuni battesimi che verranno celebrati in settimana: oggi, domenica 9, accoglieremo nella nostra comunità Tancredi Bruschi, alle 17.30 in San Lorenzo. Sabato prossimo, il 15, alle 11.30 accoglieremo Samuele Romano. Domenica 16, alle 17.30, infine, accoglieremo Matilde Severi. È sempre una gioia comunicare questi eventi: abbracciamo nella fede questi fratellini e ci congratuliamo che i loro genitori.

Vi auguro buona settimana!

Don Emilio – con me vi saluta don Roberto

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.